Profilo

Esperienza professionale

Laureatasi in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Padova (2001), diplomatasi al Master Universitario  in Diritto dell’Ambiente presso l’Università Cà Foscari di Venezia (2005), è iscritta all’Albo degli Avvocati dal 2005. Ammessa al patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione ed alle altre Giurisdizioni Superiori dal marzo 2018. Per il diritto e la legislazione ambientale è membro del Comitato Esperti del Polo Tecnologico di Pordenone dal 2012 ed è socio fondatore esperto della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile dal 2014. Da marzo 2015 è membro del Comitato tecnico scientifico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Da gennaio 2016 è membro del gruppo di lavoro “GPP – con particolare attenzione ai Fondi Europei”, nell’ambito degli Stati Generali della Green Economy 2016.
Nel giugno 2016, ha concluso con la discussione della tesi dal titolo “Servizio idrico integrato, servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani e responsabilità estesa del produttore di rifiuti. Quali funzioni per l’Autority?”, il Corso di Perfezionamento in Diritto dell’Energia presso la LUISS School of Law di Roma.

Assiste aziende, pubbliche amministrazioni, organizzazioni, studi professionali e di consulenza, in questioni stragiudiziali e giudiziali in cui trova applicazione la normativa ambientale e di sicurezza sul lavoro.

E’ attiva in particolare nella due diligence ambientale e di sicurezza sul lavoro, nel rilascio di pareri, nella predisposizione di deleghe di funzioni, nell’individuazione del procedimento amministrativo più idoneo al conseguimento del titolo autorizzativo necessario all’avviamento o all’implementazione dell’attività d’impresa, nell’affiancare il cliente nel procedimento amministrativo stesso ed in conferenza di servizi.

Per le aziende clienti che prestano servizi ambientali a terzi, fa da supporto giuridico all’azienda nel coniugare le esigenze pratiche dei clienti e l’esigenza del rispetto della normativa vigente, così da assicurare che il servizio ambientale sia erogato sempre in conformità alla normativa stessa.

Oltre che nell’attività di consulenza stragiudiziale, ha maturato un’ampia esperienza sia nel processo amministrativo che in quello penale, nonché in quello civile, con particolare riferimento alle opposizioni ad ingiunzione di pagamento di sanzioni amministrative in materia ambientale.

Nel procedimento amministrativo è attiva nei ricorsi/difese presso i Tribunali Amministrativi Regionali ed il Consiglio di Stato (es. impugnazione di autorizzazioni ambientali e/o di prescrizioni; impugnazioni di diffide; impugnazione di dinieghi di autorizzazione o rinnovo ecc..).

Nel procedimento penale è attiva nella difesa in giudizio dell’imputato o della parte civile per reati ambientali o connessi al mancato rispetto di norme antinfortunistiche (es. opposizione a decreti penali di condanna; rinvii a giudizio, richieste di oblazione).

Lingue: Italiano madrelingua, Inglese professionale.

Lo studio

La sede dello studio si trova attualmente in Roma, località strategica per l’aggiornamento continuo ed il confronto con gli stakeholders in materia di diritto dell’ambiente e sicurezza sul lavoro.

I clienti dello studio sono imprese operanti nel settore dei servizi ambientali e della sicurezza sul lavoro, nonché operanti nel manifatturiero, enti pubblici, studi professionali e di consulenza, organizzazioni.

Come opera

Competenza, determinazione, dinamicità e rigore. Accompagna i clienti nel raggiungimento dell’obiettivo, fin dalla sua pianificazione.

Convegni

Vai alla pagina convegni.